Lettere di impegno all'assunzione: l'impatto del Coronavirus

Sempre più spesso le aziende si trovano nella necessità di dover gestire le situazioni in cui, prima della diffusione del COVID-19, avevano sottoscritto delle lettere di impegno all'assunzione, ed ora, a causa dell’emergenza epidemiologica e delle conseguenti restrizioni adottate a livello governativo, versano in uno stato di difficoltà, se non addirittura di impossibilità, di effettuare quelle assunzioni.


Particolarmente sentita è quindi la necessità di comprendere se ed entro quali limiti sia possibile invocare gli istituti giuridici della forza maggiore e dell’impossibilità sopravvenuta per superare gli eventuali profili di inadempimento contrattuale che si dovessero configurare ove l’azienda dovesse decidere di venir meno ai propri impegni preassuntivi.


Si forniscono di seguito alcuni spunti di riflessione.

 

LEGGI TUTTO

 

READ THE FULL CONTENT

 


 

 

 

Share this page Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin

Close

Aderire

Close

Sei un socio?