La parola del Presidente

Cari soci cari amici,

Vi presento l'ultima LETTRE dell'anno 2020.

È l'occasione per tutta l'équipe della Chambre e del suo Comitato Esecutivo di augurarvi un Buon Natale e delle serene feste presso le vostre famiglie e i vostri amici, nonostante le condizioni così particolari che stiamo vivendo.

L'anno è stato segnato da questa terribile pandemia che ha sconvolto la nostra vita personale e professionale. Sappiamo già che nulla sarà più come prima. Possiamo già intravedere alcune forti tendenze: l'approccio al lavoro, il modo di consumare, di spostarsi, la priorità data alla salute, alla sicurezza, all'ambiente ecc... Altri paradigmi di riferimento nasceranno. Più che mai dovremo adattarci, ma anche e soprattutto cogliere le nuove opportunità che emergeranno.

La Chambre, la vostra Chambre, si è adattata a partire dal marzo 2020 a questo contesto così inedito. Fatti molto rassicuranti che portano all'ottimismo, i servizi presso le imprese restano stabili rispetto al 2019 e le attività dei nostri club (Le Cercle, Start Up, Inspiring Women, CSR) sono proseguite con crescente successo rispetto all'anno scorso.

Le relazioni economiche, culturali e sociali tra Francia e Italia, già forti e intense, saranno cruciali per il futuro dei nostri due paesi e più in generale dell'Europa. Dobbiamo quindi agire insieme. Condividere idee, mezzi e azioni è il modo migliore per creare valore in un mondo più etico e responsabile.

Siate certi che la Camera di Commercio Francese in Italia sarà più che mai presente e attiva per affrontare le sfide che ci attendono!


Denis Delespaul, Presidente CCI France Italie

 

 

SCARICA L'EDITO

 

SCARICA LA LETTRE DI DICEMBRE 2020

Share this page Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin
Close

Aderire

Close

Sei un socio?