SymaleaN, creatore di soluzioni software QHSE si sviluppa in Italia

SymaleaN, creatore di soluzioni software QHSE si sviluppa in Italia

Fin dalla loro prima collaborazione i due responsabili QHSE, Aurélien Castel e Damien Casteret, hanno avuto una visione comune sulle modalità di gestione dei sistemi, una modalità digitale che avrebbe modificato definitivamente il lavoro dei Responsabili QHSE: un software dedicato ai Sistemi di Gestione.

Nel 2013 è cosi nata l'idea di creare un applicativo per la gestione collaborativa dei Sistemi di Gestione Qualità, Sicurezza, Ambiente, basato su degli standard normativi internazionali ISO. Un sistema che implicasse tutte le figure aziendali verso una reale collaborazione per una gestione di Qualità dell'azienda, ma che allo stesso tempo non costringesse il Responsabile QHSE a passare ore in telefonate, riunioni, incontri per aggiornare tabelle, fogli Excel, e grafici.

È nella regione del Vendée (Pays de la Loire) quindi che i due, visto il sempre più urgente bisogno di informatizzazione in materia di sistemi di gestione della qualità, hanno posto le basi per una società che piano piano è cresciuta, consolidata, grazie al consenso e alla fiducia di clienti sempre più soddisfatti (Airbus, Manutan, Vinci, Veolia, etc.), fino a quando nel 2017 un pool di investitori  ha deciso di dare un nuovo boost alla società francese puntando ad uno sviluppo internazionale.

La prima nazione ad essere studiata e scelta come priorità è risultata l’Italia. È così nata alla fine del 2018 SymaleaN Italia, basata a Milano, che alla fine del primo anno di esercizio (2019) dovrebbe raggiungere più di 100 clienti italiani e circa 1000 utenti, annunciando parallelamente un piano di assunzione di 10 persone nel biennio 2019-2020.

La scelta della nazione Italia è stata motivata dalla forte propensione delle aziende italiane ad ottenere certificazioni in materia di QHSE. Secondo lo studio annuale internazionale «ISO Survey», infatti, l'Italia conta più di 150.000 aziende certificate ISO 9001 mentre la Francia ne consegue solo 27.000. È il paese con più certificazioni d’Europa e il secondo su scala mondiale (15% dei certificati mondiali).

Per dirigere la società SymaleaN Italia, il gruppo ha nominato l'ingegnere QHSE Alessio Quartaroli come General Manager. «Il suo profilo professionale, la sua esperienza decennale di Direttore QHSE e di auditor IRCA Lloyd's consentirà di garantire i valori del Gruppo» scrive Aurélien CASTEL, Presidente del gruppo. «SymaleaN Group è gestito e composto da esperti QHSE. Dalla creazione della società, la nostra visione è rimasta la stessa: i nostri esperti QHSE parlano e lavorano con gli esperti QHSE dei nostri clienti».

Oggi, SymaleaN Group è presente anche in Marocco grazie ad un partenariato con la società Tennaxia Consulting (Direttore Yassine Karim), che permette di esportare la soluzione digitale anche in territori in forte sviluppo economico e commerciale. A fronte di una crescente esigenza di digitalizzazione, da Casablanca (sede della Tennaxia Consulting), la società punta a poter servire anche i paesi limitrofi in tempi brevissimi.

SymaleaN Group rappresenta oggi una realtà multinazionale che, partendo da una semplice idea che potesse aiutare e semplificare il lavoro dei responsabili QHSE, è diventata uno dei leader nella digitalizzazione dei sistemi di gestione. Ogni anno, SymaleaN accompagna numerose società nel loro processo di miglioramento dei loro sistemi e nella loro strategia di digitalizzazione.

Share this page Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin

Close

Adhérer