Le Autorità di Vigilanza prorogano i termini per mitigare l’impatto della pandemia da COVID-19 sul sistema bancario e finanziario italiano

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (di seguito, Consob), l’Unità di Informazione Finanziaria (di seguito, UIF) hanno annunciato una serie di misure volte ad agevolare lo svolgimento delle attività di compliance da parte di banche e di intermediari non bancari vigilati, in presenza delle difficoltà emerse a seguito dall’emergenza sanitaria in corso.

Tali misure si aggiungono a quelle già disposte da Banca d’Italia, che sono state oggetto di una nostra precedente comunicazione e che sono di seguito riepilogate per completezza informativa.

Le Autorità di Vigilanza hanno deciso di concedere delle proroghe dei termini in relazione agli adempimenti riassunti nella tabella riportata di seguito.

NOTA BENE: in grassetto le novità rispetto alla nostra precedente comunicazione.

 

LEGGI TUTTO

 


 

 

 

Share this page Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin

Close

Aderire

Close

Sei un socio?