Decreto Rilancio - Le principali novità in tema di misure a sostegno del lavoro

Decreto-Legge n. 34 del 19 maggio 2020, c.d. “Decreto Rilancio”, recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.


Le principali novità in tema di misure a sostegno del lavoro


PREMESSE


Al fine di contenere la crisi economica generata dalla pandemia da COVID-19, in data 13 maggio 2020 il Governo ha emanato il c.d. “Decreto Rilancio”, entrato in vigore il 19 maggio 2020 con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

L’obiettivo perseguito dal legislatore è quello di rifinanziare ed ampliare le risorse già stanziate con i precedenti provvedimenti adottati, introducendo importanti novità in materia di ammortizzatori sociali, aiuti alle imprese, ai lavoratori autonomi ed alle famiglie.

A tale riguardo, lo studio Pirola Pennuto Zei & Associati, in un'ottica di collaborazione e di solidarietà e senza pretesa di esaustività, intende fornire ai propri clienti una nota informativa sulle principali previsioni sancite dal Decreto Rilancio in materia di ammortizzatori sociali e di misure di sostegno ai lavoratori.

 

LEGGI L'ARTICOLO

 


 

 

Share this page Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin

Close

Aderire

Close

Sei un socio?