Responsabile di produzione - Parma

Responsabile di produzione

 

Il nostro gruppo di famiglia francese, ma di rilievo internazionale, opera nel campo della progettazione e della produzione di imballaggi industriali protettivi in carta/cartone. Stiamo aprendo una sede secondaria in Italia, nella zona di Parma.

In questo ambito, ricerchiamo un Capo Officina per gestire tutta la produzione e la logistica. 

 

La tua Mission

Il responsabile di produzione deve organizzare e coordinare il lavoro delle squadre assicurando un risultato ottimale. 
Deve direttamente rispondere al direttore dello stabilimento ed è a capo del personale di produzione. Si fa carico della qualità dei prodotti nelle quantità richieste e del rispetto dei tempi stabiliti.
Supervisiona le impostazioni delle attrezzature, i processi di produzione nonché le norme sull’igiene e la sicurezza, garantendo il rispetto dei processi operativi. 
Il responsabile di produzione partecipa attivamente all’approccio adottato del miglioramento continuo e in caso d’incidente, infortunio o non-conformità, analizza le problematiche e propone i relativi miglioramenti.
Segue inoltre il programma di produzione in base agli ordini e coordina il lavoro degli operatori.

I tuoi obiettivi

  • Programmare il lavoro della giornata, della settimana, del mese.
  • Assegnare le postazioni di lavoro, motivare e coordinare il lavoro della squadra.
  • Seguire la produzione garantendo il rispetto degli ordini di produzione, della qualità e dei tempi.
  • Comunicare ed esplicitare le istruzioni di produzione.
  • Accogliere e formare i nuovi operatori.
  • Mantenere la coesione e la motivazione del team.
  • Seguire la produzione garantendo il rispetto degli ordini di produzione, della qualità e dei tempi.
  • Intervenire in caso di difficoltà tecnica, fare gli aggiustamenti necessari (mediante regolatori).
  • Predisporre e mantenere il quadro di programmazione
  • Assicurarsi che la documentazione di monitoraggio sia correttamente compilata.
  • Preparare o fare installare gli attrezzi.
  • Garantire l’ordine dell’officina e dei magazzini.
  • Proporre il miglioramento continuo nell’organizzazione dell’officina.

 

Inizio del Turno

  • Accendere le fonti di energia
  • Consultare gli ordini di produzione in corso e distribuire il team sulle diverse postazioni di lavoro. Assegnare la postazione agli operatori, assicurandosi che indossino i DPI (dispositivi di protezione individuale: tappi, occhiali, guanti, scarpe di sicurezza, etc.)
  • Controllare il quadro di programmazione eventuali emergenze o priorità tassative
  • Leggere le guideline per rimanere aggiornato sui punti focali.

 

Dopo l’avviamento delle produzioni

  • Fare il giro dell’officina per controllare che ogni postazione di lavoro sia in ordine (prodotti, velocità, attrezzi, scatoloni, documenti) e comunicare direttamente alla persona coinvolta, i problemi o la corretta esecuzione della sua produzione, assicurarsi che abbia ben compreso come svolgere il proprio compito.

 

Attività

  • Gestire gli incarichi assegnati: supervisione della produzione, installazione attrezzi, ausiliari, impostazioni, approvvigionamento, sgombero di prodotti finiti ecc.
  • Nominare a turno una persona per raccogliere e smaltire gli scarti. Nel caso in cui una quantità di scarti risultasse eccessiva su un ordine di produzione, identificala e vietarne lo smaltimento
  • Gestire le pause
  • Informare il direttore dello stabilimento sui problemi riscontrati.

 

Punti chiavi

  • Favorisci una produzione in condizioni normali, mettendo tutti in condizioni di produrre (fornendo informazioni, documenti e aiuto se necessario)
  • Se incarichi una persona di svolgere un lavoro di tua competenza, assicurati che disponga delle informazioni, delle conoscenze e delle capacità prima di affidare tale compito
  • Ognuno deve essere occupato, nessuno deve mai rimanere senza lavoro
  • Sii proattivo: immagina come sarà la tua giornata, visualizza le produzioni e i fermi => Cerca di anticipare
  • Provvedi per i fermi “fisiologici” => attrezzi, materiali, documenti ecc.…
  • Comunica ai tuoi colleghi cosa ti aspetti da loro, passo per passo
  • Fai in modo che nessuno si trovi in situazione di pericolo.

Punti di vigilanza

  • Controlla che tutti indossino i propri DPI.
  • Controlla che tutti rispettino le istruzioni di sicurezza: in particolare, guida del carrello sollevatore, tabacco, bevande
  • Provvedi all’organizzazione dell’officina e dei magazzini, non lasciare o non immagazzinare prodotti che sono possibili fonti di pericolo (ex: rulli, pile di bancali troppo alte)
  • Pensa al “comfort” del tuo team. Non chiedere mai un lavoro che potrebbe essere fonte di pericolo.

 

Punti focali

  • Stai attento a distribuire equamente gli incarichi per non demotivare nessuno
  • Quando aiuti una persona, fai in modo che le tue spiegazioni siano occasione di crescita.
  • I dati riportati sulla documentazione di produzione vanno controllati, sono indispensabili per comprendere e spiegare la produzione
  • Una volta al mese, faremo il punto sui miglioramenti proposti e decideremo quelli da impostare (nessuno spunto è completamente sbagliato, ascolta le osservazioni dei colleghi).

 

Prossime tappe rilevanti

  • Definire un modello di produzione, aumentare la nostra efficienza
  • Controllare e quantificare i rifiuti
  • Spiegare le eventuali nostre deviazioni e correggerle
  • Porre attenzione all’ordine e all’organizzazione dell’officina

 

Competenze richieste

  • Iniziativa e senso di responsabilità
  • Capacità manageriali e spirito di squadra
  • Padronanza delle tecniche legate alla produzione
  • Conoscenza degli indicatori di produzione (output) e di risultato (outcome)
  • Precisione e reattività
  • Doti organizzative e curiosità

 

Profilo ricercato 

Hai ottenuto una laurea breve triennale di gestione della produzione industriale specializzata nella produzione e gestione della qualità o una laurea biennale in gestione della produzione e pilotaggio o qualsiasi formazione simile.” Almeno 5 anni di esperienza in una posizione analoga.

 

Retribuzione

Fra 35 e 45k€ lordi in base al profilo

 

 

Candidarsi :Inviare la propria candidatura agli indirizzi email : laura.estic@em-packaging.group ; victoria.estic(@)essec.edu

 

Share this page Share on FacebookShare on TwitterShare on Linkedin

Close

Adhérer